?

Log in

No account? Create an account
 
 
27 June 2012 @ 11:30 pm
[100per100] Tweet-Tweet || capitolo 06  
Titolo: Tweet-Tweet
Fandom: Supernatural Rps
Pairing: Jared Padaleki/Misha Collins {mishaleki}
Prompt: 056. Vittima (100 parole); 040. Grazie (100 parole); 078. Bronzo (100 parole); 092. Attimo (100 parole); 066. Dubbio (100 parole)
Rating: PG
Genre: Comico, Fluff
Warning: Slash
Note: La fic non prenderà in considerazione mogli, figli e compagnia cantando.
Disclaimer: Scritta per la community [info]100per100
Capitoli basati su una storia vera! (?) Traduzione: prende spunto da un'intervista in cui Jensen parla di Jared [here] e, a parte il modo in cui lo imita che fa morire dal ridere, anche il racconto in sé era così divertente che non potevo non sfruttarne l'idea.
Gli attori appartengono a loro stessi, tutto quello (o almeno la maggior parte) che verrà scritto è pura fantasia e scritto solo per diletto.
Tabella: Here
Capitoli precedenti: 01 - 02 - 03 - 04 - 05 - 06


#056. Vittima
L'attenzione di Misha si divideva tra la scena che si stava consumando a pochi metri da sé e Jensen ed il proprio cellulare, su cui era occupato a scrivere per spirito di documentazione, un modo diverso di dire che stava di nuovo twittando.
«Minions,» sibilò a denti stretti, sollevando gli occhi dal display, per tirare occhiate inceneritrici all'indirizzo di Jared e di uno dei ragazzi del fastfood vicino, che aveva approfittato della pausa per prenderlo da parte e parlargli in privato «è con sdegno che ammetto di essere arrivato tardi, un altro pretendente si è fatto avanti al mio posto.»

#40. Grazie
«Mishi, smetti con quell'affare, lo sta per fare!» l'esclamazione sottovoce di Jensen era talmente eccitata, che Misha annuì, lasciando scivolare il cellulare nella tasca del soprabito di scena, per guardare Jared.
L'interprete del più giovane dei Winchester era seduto su un muretto, ascoltando le parole del ragazzo del fastfood -Jim? Tom?-, confuse ed imbarazzate, fino a quando, più rosso dei propri capelli, non se ne uscì con un: «You're amazing.»
Jensen trattenne il fiato.
Misha serrò i denti, trattenendo ben altro.
E Jared, passato quell'attimo di imbarazzo, sorrise candidamente, con la risposta pronta e un occhiolino ad accompagnarla:
«You're welcome.»

#078. Bronzo
La risata fragorosa di Jensen si sparse per la zona delimitata dal muretto, poco dopo che il fastfood-boy si fosse affrettato a sparire.
«Non mi capaciterò mai della tua faccia di bronzo.» affermò, sbucando da dietro una delle roulotte, insieme a Misha.
«Che ho detto?» borbottò Jared.
«You're welcome? Sei serio? Non puoi trovare qualcosa che somigli ad un “grazie”, piuttosto?»
«Mi sembrava una buona risposta.» mugugnò Jared.
Jensen scosse il capo.
«Brò, ti si deve insegnare tutto.» mosse il braccio di lato, teatralmente, per invitare Misha a prendere il posto del ragazzo di poco prima «Via con le prove.»

#092. Attimo
«Perchè devo farlo sempre io il tizio che si dichiara?»
Jensen fece spallucce.
«Io sono troppo sexy e tu sei quello con la faccia da angioletto abbandonato in autostrada.»
Davanti a quella crudele verità, l'attore non poté ribattere.
Avanzò verso Jared, trovando strano avere la stessa altezza di sguardi, ora che l'altro era seduto.
«You're amazing.» usò il tono che poco prima era stato di un altro.
Jared aveva osservato la lingua di Misha scivolare sulle labbra, rendendole lucide, schiudendosi per pronunciare la frase e risalendo agli occhi di un languido blu, in cui per un attimo si perse.
«...Da-davvero?»

#066. Dubbio
«Wo! Che è stato?» domandò Jensen, guardando prima uno e poi l'altro.
«Cosa?» chiese Jared.
«Cosa?» fece eco Misha.
«Cosa?» ripeté Jensen, un po' spaesato per quello che era appena successo, qualsiasi cosa fosse; aveva avuto la netta sensazione che a breve ci sarebbe stata una pioggia di glitter a ricoprire i due attori, accompagnata dal suono di archi di violino.
Scosse il capo, lasciando perdere, mentre Misha riprendeva mano al cellulare.

Misha Collins @mishacollins
Minions, Mishalekintoppo: Jensen SA.
Soluzioni: Assoldare killer russo; chiedere qualche contatto a mia madre, magari tra i suoi ex...
ps. Fan di Jensen, non leggete.

 
 
Current Mood: hopefulhopeful