?

Log in

No account? Create an account
 
 
19 September 2010 @ 02:25 am
[X-Men] The roar of the beast  
Titolo: The roar of the beast
Serie: X-Men
Rating: PG-13
Gentere: General
Character: James Logan Howlett - Wolverine, Rougue
Pairing: //
Conteggio parole: 300
Challenge: Challenge special#8it100
Prompt: Verso
Significato: 1
Warning: Movieverse

Le urla riescono quasi a spaccarle i timpani e farle sanguinare le orecchie.
Il puzzo di sudore è mischiato a quello di fogna, fumo e profumi maschili di pessima qualità che le fanno attorcigliare lo stomaco, mentre le dita sottili -di ragazza- si arrampicano alla bocca, coprendola.
Si stringe di più nel suo capotto. Verde. È il colore della stoffa, ma in quella bettola illuminata da vecchie lampadine tremolanti e dal bagliore che brucia l'estremità delle sigarette e delle canne, sembra sia di un grigio spento, esattamente come gli abiti luridi di chi la circonda.
La gente agita nell'aria banconote stropicciate e, più avanza tra quei corpi che si contorcono e si gonfiano d'insulti, superati soltanto dalla voce al microfono di un uomo che annuncia l'ennesimo combattimento tra bestie umane, più la nausea la assale, insieme al freddo condensato in nuvole di respiro biancastre.
Trema.
Qualcuno l'ha anche spintonata e lei si è affrettata a spostarsi più in là, per impedire che la tocchino. Per impedirsi di fare ancora del male.
Fino a che lo sguardo, nervoso e spaurito, non attraversa le reti di ferro della gabbia e le urla, le imprecazioni, le bestemmie... tutto smette improvvisamente di graffiarle i timpani.
C'è invece il cozzare di ossa contro ossa -e rumore di metallo?-, pelle tumefatta, ed infine il ringhio sordo dell'uomo rimasto in piedi, rivestito solo da un paio di jeans che snuda i denti, tornando nel proprio angolo, indifferente alla propria vittoria.
E' stato un ruggito silenzioso che Rogue ha sentito solo nella sua testa, ma è bastato per stritolarle il cuore in una morsa che sa di forza, timore e adrenalina.
Per qualche istante, non sente altro in quello schifo di cittadina dimenticata da Dio.
Soltanto il verso feroce di un animale rabbioso che combatte in una gabbia.
 
 
Current Mood: depresseddepressed