?

Log in

No account? Create an account
 
 
15 July 2017 @ 10:04 pm
[The man from U.N.C.L.E.] Claustrophobia  
Characters: Illya Kuryakin; Napoleon Solo;
Pairing: Napoleon/Illya { napollya };
Rating: PG
Genre: angst; introspettivo;
Prompt: canzoni; 03. Krewella - Human
Words: 120
Disclaimers: I personaggi di The man from U.N.C.L.E. appartengono a chi di diritto.
Scritta per l'iniziativa Corsa delle 24 ore - IV Edizione @Torre di carta


Is anybody there?
Does anybody care what I'm feeling?
I wanna disappearso nobody can hear me when I'm screamin'
Human - Krewella

L'aria odora di polvere, si deposita su ricordi d'infanzia e sporca anche quei pochi buoni – ne ha davvero? È tutto nero, buio, una gabbia troppo stretta e lui da solo, in un silenzio a cui nemmeno gl'incubi s'accostano.
Non urla, Illya: chiede aiuto coi pugni – nocche scorticate, pareti umide e pietra insanguinata.
Chiude gl'occhi, Illya: scaccia i pensieri – ma l'uomo nero è già arrivato, è lì da sempre e sul collo gli respira. Le mani tremano, l'animo pure.
Dove sei?
S'arrende, Illya: deglutisce bile, polvere e torture non dimenticate. Poggia la fronte al muro, piano scompare.

«Peril, sei qui? Aspetta, ti tiro fuori.»
Finché la voce di Napoleon non diviene spiraglio di luce che dirada la polvere.