?

Log in

No account? Create an account
 
 
06 March 2015 @ 02:10 am
[Cowt!Verse] No. Punto.  
Characters: Cyprian della Spada; Metacomet dell'Incanto; Vesper del Crepuscolo {nominated}; Abilene dell'Angelo {nominated}; Lænton {nominated};
Pairing: //
Rating: PG;
Genre: Comico;
Words: 351
Prompt: CoW-T!verse
Warning: cowt!verse;
Disclaimers: I personaggi sono stati creati dall'illustre trinità a cui fa capo anche l'iniziativa del CoW-T.

Scritta per la 6° Settimana del Cow-t5 @maridichallenge

Metacomet non si annuncia, lascia che siano le porte che apre sbattendo con soddisfatta violenza a farlo per lui.
Metacomet non entra in una stanza, non finché Cyprian non punta gli occhi su di lui (cosa di cui l'uomo si sta, puntualmente, pentendo) per ritrovarlo con le braccia allargate, in un invito ad essere ammirato.
Metacomet non propone nuove idee, le impone e ha anche il coraggio di farle passare per perle di saggezza, fingendo di stupirsi di «Come abbiamo fatto a non averci mai pensato prima?»
Metacomet...
Metacomet, No.
Cyprian si alza, fa ricorso ad ogni goccia della propria pazienza (il suo esercito sta già cercando il modo di farlo santo, senza aspettare che muoia, perchè un mondo senza Cyprian sarebbe un luogo triste, desolato e con un uomo spaventosamente sexy in meno e allora no, grazie) e gli poggia le mani alle spalle, invece che stringerle intorno alla gola.
Metacomet lo guarda e dovrebbe stare zitto (Metacomet, No. Ti prego.), ma il giovane dell'Incanto ama sentire il suono della propria voce e oggi, in particolare, si sente magnanimo; così decide che Cyprian non l'ha ascoltata abbastanza: «Già che ci siamo, potremmo anche trovarci dei soprannomi carini.»
Santissimi dèi.
«Metacomet.»
Cyprian ci prova, ci prova davvero.
«Quello è il nome completo. Non hai molta fantasia, eh?»
Ma Metacomet non aiuta, per niente.
Fortunatamente, però, Cyprian è un uomo che ha dato prova di saper uscire vincitore da situazioni ben peggiori. Il segreto è usare un pugno di ferro unito ad uno sguardo risoluto.
«Metacomet, No Molto risoluto.
«Ma...»
Risolutissimo.
«Non metteremo la tinta nera nello shampo usato da Vesper e Abilene, per poi pretendere che vengano squalificate dalla battaglia perché hanno perso il bonus biondezza
Metacomet finalmente capisce, annuisce e poggia una mano al suo braccio, con un sorriso maturo e rassicurante.
«Hai ragione, sono stato uno stupido.» ammette, stupendo Cyprian. Stupore che sparisce l'attimo dopo: «Dovremmo chiedere a Lænton che sia lui a farlo al posto nostro, così non ci sarà il pericolo di incorrere in una punizione!»
E Cyprian riprende a pentirsi di avergli dato bado fin dall'inizio.